Sage Murdoch insegue le sue ambizioni nel motorsport con una Wolf GB08 nell’Australian Prototype Series 2018

20/12/2017

Sage Murdoch insegue le sue ambizioni nel motorsport con una Wolf GB08 nell’Australian Prototype Series 2018

20.12.2017 – Dopo i risultati con le vetture a ruote scoperte, Sage Murdoch parteciperà il prossimo anno all’Australian Prototype Series 2018 in preparazione ad una futura partecipazione a Le Mans.

Murdoch, che compirà 16 anni poco prima del round di apertura, correrà con una Wolf GB08 della Jam Motorsport in tutti e cinque i round della stagione 2018, iniziando dal Bend Motorsport Park ad aprile con gli Shannons Nationals. Il pilota di Newcastle ha testato una West WX10 della Jam Motorsport a Mallala la scorsa settimana, impressionando il team con il suo passo e il suo adattamento ad una tipologia di vettura molto diversa rispetto alle Formula 4 con le quali ha maturato fino ad ora esperienza.

Murdoch ha concluso al dodicesimo posto il CAMS Jayco Australian Formula 4 Championship 2017 guidando per il team AGI Sport, ottenendo risultati importanti anche in Formula Vee e nel karting prima di iniziare la sua carriera in F4. La sua stagione 2017 si è conclusa con una serie di risultati importanti, tra cui una qualificazione in prima fila in Queensland e una serie di risultati sempre nei primi cinque.

Le vetture Wolf GB08 CN prenderanno parte al campionato dal prossimo anno e Jam Motorsport è pronta a schierare molte vetture, nell’ottica di un ampliamento della serie nel 2018. Aaron Steer, di Jam Motorsport, ha già evidenziato come il team sia rimasto impressionato dai progressi di Murdoch dopo il suo primo giorno al volante di una vettura prototipo.

Sage Murdoch (pilota):
“Sono entusiasta di prendere parte all’’Australian Prototype Series il prossimo anno. L’auto che ho provato è stata incredibile. Non avevo mai guidato nulla di così veloce con così tanta aerodinamica e mi ci sono volute due sessioni per capire e iniziare a segnare dei buoni tempi sul giro. Il team è stato molto accogliente e molto professionale quando abbiamo analizzato video e dati, mostrandomi come guidare la macchina e dandomi indicazioni sul mio approccio per ottenere il massimo. Il mio obiettivo per il prossimo anno è finire tra i primi tre e magari partecipare alle 6 Ore di Roma con Avelon Formula, il team ufficiale di Wolf Racing Cars. Il mio obiettivo a lungo termine è quello di arrivare a Le Mans o alla Asian Le Mans Series”.

Aaron Steer (Jam Motorsport):
“Era la prima volta che Sage guidava un’auto con tutta l’aerodinamica e la sua prima volta a Mallala. Ha fatto un ottimo lavoro arrivando ad essere subito molto veloce. Ha guidato la West di JP Drake e siamo rimasti davvero colpiti dalla sua determinazione e dai progressi nel corso della giornata. È riuscito a girare sull’1’09.00 usando un set-up per debuttanti, quindi siamo fiduciosi che il prossimo anno avrà un buon passo e Jam Motorsport farà tutto il possibile per dargli strumenti di cui ha bisogno per ottenere i risultati che merita”.

Liam Curkpatrick (Responsabile Australian Prototype Series)
“Siamo molto lieti di attrarre un giovane pilota come Sage nell’APS in quanto è la dimostrazione che la serie è importante per i piloti che desiderano crescere verso le competizioni sportive internazionali. L’aggiunta delle vetture Wolf CN di Jam Motorsport dal prossimo anno porterà nel campionato una vettura utilizzata a livello internazionale, il che significa che la serie è più importante che mai per coloro che puntano a gareggiare su queste vetture. Grazie ad un calendario gare molto significativo siamo certi che Sage disputerà una grande stagione e farà sicura esperienza per la sua carriera attraverso l’Australian Prototype Series”.

Il primo round dell’APS 2018 si terrà dal 13 al 15 aprile con gli Shannons Nationals.

Wolf Racing Cars
Il marchio Wolf ha fatto la sua comparsa nell’automobilismo nel 1976 quando l’omonima squadra prese parte al Campionato Mondiale di Formula 1 per quattro anni fino al 1979. La caratteristica livrea nero-oro delle vetture ha fatto ritorno nelle competizioni nel 2009, quando il team italiano Avelon Formula, diretto da Giovanni Bellarosa, decide di dare vita ad una vettura di classe CN2, la Wolf GB08. Dall’esordio del 2010 fino ad oggi, le barchette Wolf Racing Cars hanno ottenuto 101 vittorie, 99 pole position e 92 giri veloci che hanno garantito la conquista di 10 titoli nazionali ed internazionali tra cui il Campionato Italiano Sport Prototipi, il Campionato CISP (Portogallo), il Campionato SCC (Austria/Germania), il BELCAR (Belgio) e lo Spring Mountain Racing (Stati Uniti). A seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto ACI Sport, Wolf Racing Cars sarà, a partire dal 2018 e fino al 2022, il fornitore esclusivo della barchetta impiegata nel nuovo Campionato Italiano Sport Prototipi.