Sale l’attesa per il Campionato Italiano Sport Prototipi 2018 targato Wolf Racing Cars

19/02/2018

Sale l’attesa per il Campionato Italiano Sport Prototipi 2018 targato Wolf Racing Cars

19.02.2018 – Wolf Racing Cars prosegue senza sosta il lavoro per deliberare le nuove Wolf GB08 Thunder che animeranno il Campionato Italiano Sport Prototipi 2018.

Il team italiano ha svolto un primo test a porte chiuse sul circuito di Franciacorta lo scorso 16 febbraio con alla guida Ivan Bellarosa, al quale è spettato il compito di portare al battesimo la nuova vettura.
Le prestazioni della Wolf GB08 Thunder in questa prima uscita hanno impressionato pilota e tecnici che stanno ora proseguendo il lavoro per trasferire i dati raccolti in pista nel perfezionamento del modello.

Il costruttore italiano sta riscontrando nel corso degli ultimi mesi un crescente interesse per la nuova barchetta, motorizzata Aprilia 1000 RSV4, che sarà la protagonista assoluta in pista per le stagioni 2018-2022 che si correranno in regime di monomarca. Gli ordini confermati fino a questo momento, provenienti da tutto il mondo, hanno premiato la validità del progetto Wolf Racing Cars.

L’appeal internazionale del marchio Wolf Racing Cars e della nuova Sport monoposto è stato sottolineato anche dall’annunciata partecipazione alla serie italiana del canadese Ron Eckardt che ha maturato una grande esperienza con le vetture barchetta ed ha vinto oltreoceano il titolo in classe LSR2 del SMMR, del californiano Jesse Menczer che vanta un curriculum di spicco negli States dapprima con vetture a ruote coperte e poi con i prototipi, di Shain Mobine e del russo Mikhail Spiridonov al debutto in questa tipologia di competizione dopo essersi distinto con le gran turismo.

Fra gli Italiani che non mancheranno a questo appassionante nuovo capitolo nella storia del marchio anche tanti professionisti delle gare in pista. Spiccano i nomi di Stefano Attianese che nelle stagioni passate ha maturato esperienza negli USA dividendosi tra le auto e le moto d’acqua, Claudio Giudice, figlio d’arte e vincitore del Campionato Mitjet 2017, Nicola Nieri, secondo assoluto lo scorso anno nel Campionato Italiano GTS, Gian Marco Gamberini, Filippo Caliceti e Simone Borelli dopo le soddisfazioni raccolte negli ultimi anni con la Wolf GB08 Honda, ma anche Gianluca Carboni, ottimo protagonista delle gare GT come Andrea Perlini. Dario Caso e Simone Laureti si confronteranno con il nuovo Campionato Italiano Sport Prototipi dopo la positiva esperienza nella Nascar Whelen Euro Series.

Tra i debuttanti assoluti che hanno scelto la Wolf GB08 Thunder ed il nuovo Campionato Italiano Sport Prototipi anche il 15enne figlio d’arte Simone Riccitelli, Iannucci e Ivan Brandimarte.

Giovanni Bellarosa (Wolf Racing Cars, General Manager):
“Sono mesi di intenso lavoro per tutta la nostra struttura, ma la Wolf GB08 Thunder non tradirà le attese Sarà una vettura straordinaria e il grande riscontro che stiamo registrando con gli ordini è un primo traguardo di questa nuova sfida tecnica e sportiva. Il Campionato Italiano Sport Prototipi 2018 si preannuncia non solo di alto livello agonistico ma anche di spiccata impronta internazionale e questo non può che darci grande soddisfazione”.

Wolf Racing Cars
Il marchio Wolf ha fatto la sua comparsa nell’automobilismo nel 1976 quando l’omonima squadra prese parte al Campionato Mondiale di Formula 1 per quattro anni fino al 1979. La caratteristica livrea nero-oro delle vetture ha fatto ritorno nelle competizioni nel 2009, quando i diritti del marchio sono stati acquisiti da Avelon Formula di Giovanni Bellarosa, che decide di dare vita ad una vettura di classe CN2, la Wolf GB08. Dall’esordio del 2010 fino ad oggi, le barchette Wolf Racing Cars hanno ottenuto 101 vittorie, 99 pole position e 92 giri veloci che hanno garantito la conquista di 10 titoli nazionali ed internazionali tra cui il Campionato Italiano Sport Prototipi, il Campionato CISP (Portogallo), il Campionato SCC (Austria/Germania), il BELCAR (Belgio) e lo Spring Mountain Racing (Stati Uniti). A seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto ACI Sport, Wolf Racing Cars sarà, a partire