Il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars conferma la sua grande spettacolarità anche a Misano

Il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars conferma la sua grande spettacolarità anche a Misano2019-05-21T18:03:39+02:00
21/05/2019

Il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars conferma la sua grande spettacolarità anche a Misano

21.05.2019 – Due gare emozionanti dal primo all’ultimo giro hanno tenuto con il fiato sospeso il Misano World Circuit nel weekend appena trascorso, dove le Wolf Racing Cars GB08 Thunder protagoniste del Campionato Italiano Sport Prototipi 2019 hanno ancora una volta concretizzato un appuntamento dall’alto tasso adrenalinico.

I primi due appuntamenti.
La sfida del Campionato Italiano Sport Prototipi, alla sua seconda stagione in regime di monomarca con le Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia 1.0cc gommate Yokohama che la factory italiana ha sviluppato specificatamente per questo progetto, ha aperto i battenti a Monza in un weekend condizionato dalla pioggia. La prima pole position stagionale è andata a Giacomo Pollini, ma lo spettacolo vero le Wolf GB08 Thunder l’hanno offerto in gara. La prima sfida, partita in regime di safety car per la pioggia, ha visto l’affermazione di Claudio Giudice, perfettamente a suo agio sull’asfalto bagnato. In gara due spettacolare affermazione di Davide Uboldi che, partito ultimo, ha rimontato fino ad una strepitosa vittoria.

Il secondo weekend, a Vallelunga, è invece vissuto nel segno di Danny Molinaro, che ha segnato la prima pole stagionale al termine di una sessione particolarmente combattuta. Il pilota cosentino ha poi disputato una gara uno perfetta che lo ha visto completare la prestazione con una vittoria eccezionale. In gara due, ancora la pioggia protagonista, con la Direzione Gara che ha concluso la gara in regime di safety car consegnato una meritata vittoria a Francesco Turatello.

Il weekend di Misano.
Dopo i primi due appuntamenti dall’intenso tasso adrenalinico, l’attesa per il round di Misano era molto alta. Wolf Racing Cars ha lavorato molto in collaborazione con team e piloti, per garantire un terzo round altrettanto emozionante, e così è stato.

In qualifica, sul bagnato. Danny Molinaro ha ripetuto l’exploit di Vallelunga portando la sua Wolf GB08 Thunder livrea oro ancora una volta alla partenza dal palo. Gara uno è partita in regime di safety car, ma non appena i piloti hanno potuto aprire le ostilità, Claudio Giudice ha sferrato un sorpasso da manuale che gli ha permesso di conquistare poi la vittoria sotto alla bandiera a scacchi.

A conferma della facilità di guida della Wolf GB08 Thunder in ogni condizione e del livello decisamente combattuto della serie, in gara due il confronto per la vittoria è vissuto su un appassionante testa a testa tra Giacomo Pollini e Riccardo Ponzio, che hanno disputato i 17 giri previsti sempre incollati uno all’altro con Ponzio che alla fine l’ha spuntata di poco più di tre decimi andando anche a conquistare la leadership in campionato.

Giovanni Bellarosa (Wolf Racing Cars, General Manager):
“Dopo l’emozionante stagione 2018, al termine della quale abbiamo ricevuto svariate manifestazioni di apprezzamento in merito sia alla Wolf GB08 Thunder che alla nostra formula per il rilancio del Campionato Italiano Sport Prototipi che si è rivelata vincente, abbiamo lavorato molto durante l’inverno per consentire anche alla nuova stagione 2019 di confermare tutto il valore del progetto. Le prime tre gare hanno sottolineato che con queste vetture tutti i piloti sono allo stesso livello e possono giocare le loro carte per le posizioni di rilievo della classifica. In sei gare abbiamo avuto cinque vincitori diversi e a livello agonistico il risultato non è mai stato scontato. Abbiamo sviluppato la Wolf GB08 Thunder specificatamente per questo progetto e siamo decisamente contenti di come la vettura ha risposto in questi primi weekend che, a livello tecnico, sono stati molto impegnativi dal punto di vista meteorologico. Sarà sicuramente una stagione spettacolare e tutta da seguire”.

Il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars
Grazie all’impegno di Wolf Racing Cars, dal 2018 e fino alla stagione 2022 compresa, la massima serie tricolore per vetture sport prototipo di svolge in regime di monomarca con le nuove Wolf GB08 Thunder. La barchetta motorizzata Aprilia RSV4 1000cc e gommata Yokohama rappresenta il presente e il futuro della categoria, e ha riscosso un grande successo dopo la prima stagione completa, che ha permesso il rilancio della serie e un importante interesse circa le prestazioni della vettura. Leggera e veloce, la Wolf GB08 Thunder permette un facile adattamento di guida e di conseguenza gare spettacolari ed incerte, dove tutti i piloti, dall’esperto veterano al giovane neofita, possono mettersi alla prova fin dai primi chilometri alla guida.

La classifica 2019
1. Ponzio Riccardo pt. 70; 2. Molinaro Danny pt. 62; 3. Giudice Claudio pt. 49; 4. Pollini Giacomo pt. 49; 5. Menczer Jesse pt. 46; 6. Zanardini Mirko pt. 33; 7. Turatello Francesco pt. 29; 8. Pegoraro Lorenzo pt. 28; 9. Hulten Simon pt. 24; 10. Gagliardini Andrea pt. 22

Il calendario gare 2019
5-7 aprile | Monza
3-5 maggio | Vallelunga
17-19 maggio | Misano
21-23 giugno | Imola
13-15 settembre | Vallelunga
4-6 ottobre | Mugello