Sette vincitori diversi in otto gare. La Wolf GB08 Thunder grande protagonista del Campionato Italiano Sport Prototipi a Imola.

Sette vincitori diversi in otto gare. La Wolf GB08 Thunder grande protagonista del Campionato Italiano Sport Prototipi a Imola.2019-06-25T12:22:21+02:00
25/06/2019

Sette vincitori diversi in otto gare. La Wolf GB08 Thunder grande protagonista del Campionato Italiano Sport Prototipi a Imola.

25.06.2019 – Ancora un round imperdibile quello garantito dal Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars e disputato del weekend sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il monomarca Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia 1.0cc e gommate Yokohama ha vissuto ad Imola uno dei suoi momenti chiave per la rincorsa al titolo 2019, con due nuovi vincitori e una classifica che a quattro gare dal termine è ancora particolarmente corta ed incerta.

Nelle qualifiche del sabato mattina, disputate prima che la pioggia si abbattesse sul percorso, strepitosa pole position del debuttante Federico Scionti che in 1’44.082 ha preceduto Giacomo Pollini e Simon Hulten. La prestazione del pilota della scuderia The Club ha sottolineato uno dei punti di forza della Wolf GB08 Thunder, ovvero la facilità di guida e l’ottimo feeling che la barchetta nata nella factory di Gardone Val Trompia restituisce ad ogni pilota, sia che si tratti di professionisti o di neofiti.

Il pilota romano, con importante esperienza sia con vetture formula che con i kart, ha impreziosito il suo weekend con una meritata vittoria in gara uno, dove ha saputo sfruttare a suo vantaggio anche le interruzioni per safety car, la prima per l’incidente di Jesse Menczer, uscito alla variante Villeneuve. Da sottolineare che nonostante l’incidente sia stato piuttosto violento, la Wolf GB08 Thunder ha risposto perfettamente garantendo l’incolumità del pilota americano grazie al lavoro della cellula di sicurezza. A completare il podio di gara uno sono stati Lorenzo Pegoraro e Giacomo Pollini.

Proprio Pollini, pilota della Giacomo Race, è stato autore di una strepitosa gara due tutta in rimonta, nel corso della quale ha regalato spettacolari sorpassi che lo hanno poi visto vincitore sotto alla bandiera a scacchi. Il momento decisivo al settimo giro, quando Pollini ha superato Zanardini, poi secondo, e si è involato verso la vittoria. Terzo posto per Claudio Giudice.

Sono quindi ora sette i piloti che vantano almeno una vittoria nella stagione 2019, nell’ordine Claudio Giudice, Davide Uboldi, Danny Molinaro, Francesco Turatello, Riccardo Ponzio, Federico Scionti e Giacomo Pollini. La classifica vede in testa Ponzio, anche se con i 2 scarti obbligatori è Giacomo Pollini attualmente nella posizione di vantaggio e a quattro gare dalla fine i distacchi tengono matematicamente in gioco quasi quindici piloti, per uno spettacolo e una sfida che si faranno particolarmente intensi già dal prossimo appuntamento.

Giovanni Bellarosa (Wolf Racing Cars, General Manager):
“Imola è stata il giro di boa di questa stagione 2019 e il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars è più aperto che mai con una battaglia ancora più appassionante della bellissima sfida 2018. Le nostre sport prototipo si sono comportate bene sul tracciato del Santerno, dove abbiamo dovuto affrontare condizioni molto calde come mai era accaduto in questa stagione. La performance delle vetture ha permesso anche ad un rookie come Scionti di trovare subito un grande feeling e dimostrato che anche piloti alla prima uscita potrebbero risultare scomodi nelle alchimie di punteggio per il titolo, un aspetto interessante prima degli ultimi due round”.