Dopo il weekend spettacolare di Vallelunga il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars si conferma apertissimo

Dopo il weekend spettacolare di Vallelunga il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars si conferma apertissimo2019-09-16T19:02:54+02:00
16/09/2019

Dopo il weekend spettacolare di Vallelunga il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars si conferma apertissimo

16.09.2019 – Emozionante e combattuto, il Campionato Italiano Sport Prototipi 2019 che si corre in regime di monomarca con le Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia 1.0 e gommate Yokohama ha confermato lo scorso weekend a Vallelunga tutto il suo valore nel penultimo round della stagione.

La nuova formula inaugurata lo scorso anno che vede Wolf Racing Cars impegnata nella preparazione e assistenza delle vetture, ha vissuto sul circuito intitolato a Piero Taruffi un altro weekend imperdibile che ha tenuto gli appassionati con gli occhi incollati alla pista. Grazie all’ottima performance di tutte le vetture e alla grande competitività assicurata dalla serie sia ai professionisti che ai meno esperti, la classifica è ancora incerta e si deciderà nell’ultimo appuntamento del Mugello.

A Vallelunga i protagonisti sono stati Riccardo Ponzio e Giacomo Pollini, che si sono alternati alla vittoria delle due gare del weekend. Pollini ha dominato tutte le sessioni cronometrate, dalle due prove libere del venerdì alle qualifiche del sabato, dove ha imposto il proprio ritmo cogliendo la pole position in 1’32.581.

In gara uno partenza da applausi per Ponzio che dalla quinta posizione si è presentato in testa alla staccata della Cimini 1 con un’aggressività e una determinazione davvero degne di nota che gli hanno permesso di conquistare la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di gara due a Misano.

In gara due Ponzio ha da subito preso il comando delle operazioni con un’altra brillante partenza, ma dopo qualche giro uno scatenato Pollini si è fatto sotto con un sorpasso elettrizzante iniziato alla Curva Grande e finalizzato alla staccata della Cimini 1. Sotto alla bandiera a bandiera a scacchi, Pollini ha così concretizzato la sua seconda vittoria dell’anno.

Giovanni Bellarosa (Wolf Racing Cars, General Manager):
“Il Campionato Italiano Sport Prototipi continua ad emozionare e ad emozionarci. Anche a Vallelunga abbiamo assistito a due gare davvero spettacolari, con sorpassi mozzafiato e una battaglia per il campionato che è ancora lungi dall’essere decisa. Pollini e Ponzio hanno regalato emozioni e sono sicuro che proseguiranno così anche al Mugello, alla luce dei soli due punti che li separano al netto degli scarti previsti dal regolamento. La nostra soddisfazione è comunque globale, perché se la sfida per la vittoria è ancora aperta, c’è grande incertezza anche per il terzo posto e la bagarre non mancherà di offrire spettacolo grazie alle nostre Wolf GB08 Thunder”.

Wolf Racing Cars tornerà in pista per il round finale del Campionato Italiano Sport Prototipi in programma sul Circuito Internazionale del Mugello dal 4 al 6 ottobre prossimi.

Il Campionato Italiano Sport Prototipi targato Wolf Racing Cars
Grazie all’impegno di Wolf Racing Cars, dal 2018 e fino alla stagione 2022 compresa, la massima serie tricolore per vetture sport prototipo di svolge in regime di monomarca con le nuove Wolf GB08 Thunder. La barchetta motorizzata Aprilia RSV4 1000cc e gommata Yokohama rappresenta il presente e il futuro della categoria, e ha riscosso un grande successo dopo la prima stagione completa, che ha permesso il rilancio della serie e un importante interesse circa le prestazioni della vettura. Leggera e veloce, la Wolf GB08 Thunder permette un facile adattamento di guida e di conseguenza gare spettacolari ed incerte, dove tutti i piloti, dall’esperto veterano al giovane neofita, possono mettersi alla prova fin dai primi chilometri alla guida.

La classifica 2019
1. Ponzio Riccardo pt. 125; 2. Pollini Giacomo pt. 116; 3. Molinaro Danny pt. 65; 4. Giudice Claudio pt. 61; 5. Zanardini Mirko pt. 55; 6. Uboldi Davide pt. 50; 7. Menczer Jesse pt. 46; 8. Hulten Simon pt. 44; 9. Pegoraro Lorenzo pt. 43; 10. Turatello Francesco pt. 35

Il calendario gare 2019
5-7 aprile | Monza
3-5 maggio | Vallelunga
17-19 maggio | Misano
21-23 giugno | Imola
13-15 settembre | Vallelunga
4-6 ottobre | Mugello